1. Che cos’è l’Household Management?

Il termine inglese Household Management in italiano si traduce:

    • Gestione della famiglia o
    • Gestione della casa

Il professionista responsabile di tale funzione, che in inglese è l’Household Manager, definito anche House Manager o Family Manager, in italiano è:

    • Manager Familiare o
    • Assistente Personale

Da non confondere con Estate Manager o Property Manager, figura preposta alla gestione delle proprietà immobiliari da un punto di vista legale e finanziario, o con Personal Manager, che gestisce contratti ed eventi di Gente dello Spettacolo.

2.  Qual è il ruolo dell’Household Manager?

La funzione del Manager è quella di:

  • gestire la vita privata altrui, occupandosi di identificare, pianificare, organizzare, coordinare, supervisionare tutte le attività quotidiane e straordinarie legate alla sfera privata.

Si tratta di un ruolo con responsabilità gestionali che necessitano di competenze trasversali, grande dedizione ed elevata professionalità.

Una Job Description tipo è al paragrafo 6 del presente articolo.

3. A chi si rivolge l’Household Management?

Scegliere di avere un Family Manager a propria disposizione comporta l’avere sotto controllo la propria sfera personale. Risulta essere un’opportunità particolarmente preziosa ad esempio per:

  • professionisti che devono dedicarsi alla propria attività senza distrazioni;
  • famiglie con agende fitte di impegni, che possiedono una o più abitazioni di gestione complessa, data ad esempio da: metrature molto ampie e/o dalla presenza di personale domestico di servizio;
  • genitori desiderosi di trascorrere il poco tempo libero con i propri figli.

4. Che cosa serve per far funzionare a lungo e bene i rapporti tra famiglia e Household Manager?

Il rapporto tra famiglia e Family Manager è durevole solo se si fonda sulla fiducia, sulla comunicazione e sul rispetto reciproco. Ciò richiede determinate attitudini da ambo le parti.

Da parte della famiglia:

  • riporre fiducia incondizionata nel Manager al quale viene affidato l’incarico;
  • riconoscere al Manager il giusto valore professionale;
  • comunicare al Manager le proprie necessità in maniera chiara e puntuale, delegando con cortesia le varie mansioni.

Da parte del Manager Familiare:

  • gestire con massima onestà e trasparenza gli interessi della famiglia;
  • mantenere un comportamento professionale nel tempo, preservando la distinzione dei ruoli;
  • garantire discrezione totale.

Il paragrafo 7 del presente articolo è dedicato alle Competenze necessarie al Family Manager per compiere il proprio lavoro con professionalità.

5. Qual è il luogo di lavoro dell’Household Manager?

Per tutte le attività che riguardano specificamente la gestione della casa, la principale sede di lavoro del Manager Familiare è la casa stessa, dove sarà messo a sua disposizione uno spazio ad uso ufficio, per lavorare al computer, fare telefonate, tenere un archivio, ecc.

Il suo è al tempo stesso anche un ruolo operativo che richiede dinamismo sia nel muoversi in città per le commissioni quotidiane, sia nel viaggiare in giro per il mondo, per precedere o seguire il professionista o la famiglia nei suoi spostamenti.

In alcuni casi, può essere richiesto o offerto al Family Manager di risiedere presso la famiglia – ad esempio, in una dependance di pertinenza della casa – in modo da potersi dedicare al proprio lavoro con la minima dispersione di energie.

6. Quali sono, nel dettaglio, i compiti di un Household Manager?

La Job Description di un Manager Familiare può richiedere di:

  • gestire l’agenda delle attività personali/familiari in casa e fuori casa
  • effettuare acquisti, in prima persona o delegando opportunamente il personale di servizio
  • svolgere commissioni, in prima persona o incaricando opportunamente il personale di servizio
  • organizzare viaggi, intesi come brevi e lunghe permanenze fuori casa, aggiornando di volta in volta le preferenze e custodendone i resoconti
  • gestire la corrispondenza in entrata e in uscita
  • effettuare pagamenti, tenendo traccia delle spese 
  • aggiornare e custodire documenti di pertinenza della casa
  • supervisionare che la casa sia perfettamente organizzata, ordinata, pulita e mantenuta ad uso giornaliero della famiglia e pronta ad accogliere ospiti, anche inattesi
  • occuparsi della logistica della casa, tanto degli spazi interni quanto delle pertinenze esterne, seguendo i progetti e le attività a lui assegnate
  • redigere e mantenere aggiornato l’inventario degli oggetti di valore e delle opere d’arte
  • essere un riferimento sempre presente per la famiglia e per il personale di servizio, fungendo da intermediario tra le parti
  • supervisionare la qualità del lavoro svolto dal personale domestico, attenendosi agli standard di servizio convenuti con la famiglia, grazie anche all’uso di check list esistenti, da integrare o creare ex novo
  • definire le scadenze di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria e far sì che vengano rispettate, organizzando e supervisionando tutte le attività correlate
  • gestire le relazioni con fornitori esterni di beni e servizi, agendo nell’interesse della famiglia
  • mantenere aggiornati i manuali di servizio e le procedure, suggerendo migliorie ai processi di esecuzione dei lavori
  • redigere / aggiornare le Job Description del personale di servizio proponendo migliorie alla distribuzione interna dei compiti
  • contribuire alla selezione di nuovo personale domestico e alla definizione di kpi per valutarne le prestazioni
  • gestire piccoli e grandi traslochi 
  • gestire il/i guardaroba ecambi armadio di stagione
  • varie ed eventuali

7. Quali requisiti e competenze caratterizzano un Family Manager?

Un Manager Familiare professionista deve avere:

  • esperienza in gestione di agende complesse
  • esperienza in gestione domestica
  • esperienza in relazioni con fornitori: trattative, preventivi, ordini, contratti
  • esperienza in organizzazione viaggi
  • capacità relazionali, scritte e verbali
  • doti organizzative, efficienza, abilità nel riconoscere le priorità
  • velocità di pensiero e capacità di anticipare le esigenze
  • autonomia, spirito decisionale, proattività nel prevenire problemi e nel risolvere situazioni
  • spirito d’osservazione, attenzione ai dettagli
  • senso di responsabilità e senso critico
  • etica, onestà, trasparenza
  • flessibilità e dedizione
  • bella presenza, di mentalità e di maniere: avere un aspetto ed un atteggiamento decoroso, che non creino in alcun modo imbarazzo alla famiglia
  • discrezione
  • disponibilità a viaggiare, da solo o in accompagnamento alla famiglia
  • amore per i bambini, dimostrando di essere a proprio agio con loro e disponibile a trascorrervi del tempo insieme
  • amore per gli animali domestici, dimostrando di essere a proprio agio con loro e disponibile a prendersene cura
  • buona conoscenza della lingua inglese
  • buona predisposizione all’informatica e al digitale
  • documento d’identità valido per l’espatrio
  • patente di guida e dimestichezza al volante

8. L’Household Management DORADEAR

DORADEAR, attività di Servizi con sede a Genova, propone differenti soluzioni di gestione degli impegni personali, familiari e della casa, tutte curate con estrema dedizione e professionalità.

    • ALTER EGO TEMPO: pensato per chi cerca un supporto professionale per la gestione dei propri impegni, un Assistente Personale che lo aiuti ad occuparsi di commissioni, acquisti e altre attività quotidiane, non necessariamente legate alla casa.

Ad esempio: per chi vive da solo o lavora lontano dalla famiglia, ha una professione impegnativa, non ha un Assistente in ufficio e ha pochissimo tempo per occuparsi da solo di tutto. 

    • ALTER EGO SPAZIO: pensato per chi cerca un Manager che lo aiuti nell’organizzazione ordinaria e straordinaria della casa.

Ad esempio: per chi ama avere la casa sempre perfetta, ricevere spesso ospiti, ha un Assistente in ufficio che gli gestisce l’agenda di lavoro ma non gli spazi personali.

  • ALTER EGO 360: per chi cerca un supporto professionale che sia al tempo stesso un Assistente Personale ed un Manager Familiare, in grado di occuparsi tanto nella gestione degli impegni personali quanto nell’organizzazione della casa.

ACCORDI POSSIBILI:

su base:    GIORNALIERA *   –    SETTIMANALE *   –    MENSILE *   –   ANNUALE **

con reperibilità:    PART TIME (4 h/giorno)    –    FULL TIME (8 h/giorno)    –    EXTENDED (alta reperibilità)

*  Servizio attualmente disponibile solo su Genova e Provincia.
** Vengono prese in considerazione tutte le richieste, senza preclusione preventiva sulla sede di lavoro.

Ulteriori informazioni, sul sito www.doradear.it.

picture courtesy of El Palauet Living Barcelona

Articoli correlati